Accesso ai servizi

Mercoledì, 30 Giugno 2021

TARI 2021 – PRINCIPALI NOVITA’



TARI 2021 – PRINCIPALI NOVITA’


L’ARERA, Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, con la deliberazione n. 443/2019/R/RIF e successive modifiche ed integrazioni, ha approvato il nuovo Metodo Tariffario Rifiuti (MTR) per addivenire alla definizione, validazione ed approvazione del Piano Economico Finanziario (PEF) del servizio, sulla cui base vengono determinate le tariffe della TARI.

L’applicazione del nuovo Metodo Tariffario Rifiuti, ispirato al principio “chi inquina paga”, ha comportato una rimodulazione delle tariffe, che saranno il più possibile proporzionali all’effettiva idoneità a produrre rifiuti.

Il Comune di Cigliano, al fine di mitigare l’impatto di questa variazione sulla cittadinanza, ha introdotto una serie di riduzioni, di seguito illustrate:

PER LE UTENZE DOMESTICHE:

Riduzione del 70%: nuclei familiari con reddito Isee compreso tra € 0,00 € 6.000,00
Riduzione del 50%: nuclei familiari con reddito ISEE compreso tra € 6.001,00 e € 9.000,00
Riduzione del 20%: nuclei familiari con reddito ISEE compreso tra € 9.001,00 e € 12.000,00;
Riduzione del 10%: nuclei familiari con reddito ISEE compreso tra € 12.001,00 e € 16.000,00

 

ATTENZIONE: Per ottenere l’agevolazione occorre presentare apposita istanza entro il 10/9/2021 in modo da procedere aII’emissione dei bollettini TARI con gli importi già ridotti.

I moduli sono direttamente scaricabili dal link in calce,
oppure disponibili nell’espositore posto all’esterno del Municipio.

Le istanze dovranno essere trasmesse entro il 10/9/2021 a mezzo PEC all'indirizzo comune.cigliano@legalmail.it o direttamente all’Ufficio Tributi previo appuntamento telefonico 0161 423142 int. 2.

PER LE UTENZE NON DOMESTICHE (ESERCIZI COMMERCIALI, ARTIGIANALI, ECC.):

Riduzione del 15%: applicata automaticamente, senza necessità di presentare apposita istanza


Le riduzioni produrranno effetti a decorrere dal 1° gennaio 2021 limitatamente al tributo relativo al 2021.


Si ricorda che continuano ad applicarsi le riduzioni previste all’art. 81 del Testo Unificato delle Entrate Tributarie “Tunifet”:

Riduzione del 15%: per chi effettua il compostaggio domestico, a prescindere dalla condizione reddituale
Riduzione del 10%: per abitazioni con unico occupante
Riduzione del 10%: per abitazioni tenute a disposizione per uso stagionale o altro uso limitato e discontinuo, non superiore a 183 giorni nell’anno solare
Riduzione del 10%: per abitazioni occupate da soggetti che risiedano o abbiano la dimora, per più di sei mesi all’anno, all’estero
Riduzione del 10%: per fabbricati rurali ad uso abitativo


Per simulazioni sull'importo in anteprima della bolletta 2021 è stato attivato anche il canale whatsapp da contattare tramite messaggio al n. 339 8741299 indicando Nome, Cognome e codice fiscale.

Documenti allegati: